Cosa e' il
SEX MACHINES MUSEUM?

Il Sex Machines Museum è l’unico museo al mondo dedicato alle macchine del sesso e nell’estate 2015 è stato effettuato un restyling totale: nuovo look e ampliamento degli spazi con ulteriori oggetti esposti.

È stato scelto il rosso “lipstick” per le pareti.. la riproduzione di un vecchio cinema dedicato a proiezioni di film erotici in bianco e nero dei primi del novecento.. la stanza dei giocattoli per adulti, delle macchine stimolatorie antiche.. allestimenti inquietanti e stuzzicanti, per un’esposizione che conta più di 300 oggetti. Sono ben tre i piani da visitare situati in uno storico edificio seicentesco nel cuore di Praga, per un totale di 600 mq.
La collezione di oggetti, provenienti da tutto il mondo, è frutto di un’accurata ricerca iniziata anni fa dal proprietario Oriano Bizzocchi e ha lo scopo di guidare il visitatore lungo un percorso ironico e intelligente, permettendogli di spaziare fra curiosità, storia e perversione della sfera sessuale umana.

Il panorama dell’erotico diventa reale incontrando, lungo i 600 mq dell’esposizione, obsoleti apparecchi anti-masturbatori, corsetti e macchine del sesso moderne e curiose.

La chiave di lettura del Sex Machines Museum è quella del divertimento e dello stupore provocato dalle visioni delle macchine, dei falli artificiali e degli oggetti alcuni dei quali brevettati, ma mai realizzati che fanno riflettere su come l’uomo fin dall’antichità si sia cimentato nell’invenzione e nella costruzione di macchine del piacere.